Usa: doveva valutare progetti di ricerca italiani. Tempestato da richieste di favori si dimette

 In Storie

Claudio Fiocchi

Era stato contattato per valutare alcuni progetti di ricerca italiani, con la promessa del massimo riserbo. Una vota accettato, Claudio Fiocchi, nato in Italia ma da anni prestigioso ricercatore negli Usa, e’ stato tempestato da raccomandazioni e richieste di voti di favore. Ed ha lasciato l’incarico disgustato.
La vicenda del ricercatore su Repubblica.
In serata l’intervento del ministro Mariastella Gelmini: “Quanto accaduto e’ inaccettabile”.

Post suggeriti

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca