Carlos Montezuma

 In Senza categoria

Arizona, gennaio 1923 (il 31, secondo altre fonti il 23): a Fort McDowell,  meno di 40 chilometri da Phoenix, in una capanna tipica degli   Yavapai che abitano la riserva  viene trovato il corpo senza vita di un indiano.
Ha 57 anni, addosso ha solo un”breechcloth”, i due drappi di cuoio tenuti insieme in vita da un legaccio tipici della sua tribù. Eppure, ha vissuto quasi tutta la sua vita in abiti occidentali, dopo esser stato il primo indiano laureato in scienze e medicina, pioniere dei diritti civili dei nativi americani, di cui è stato per anni uno degli esponenti più celebri e rispettati. Grazie ad un padre adottivo che l’aveva riscattato dai suoi rapitori, poi educato con amore: un fotografo napoletano, che pochi oggi ricordano.
Una storia toccante, quella che ha visto intrecciarsi nel West  i destini di Carlos Montezuma (1866-1923) e di Carlo Gentile ( 1835-1893), rievocata da Cesare Marino antrologo dello Smithsonian Institution e partner di Italiani di Frontiera nel suo bellissimo “The Remarkable Carlo Gentile. Italian Photographer of the American Frontier” (1998 Carl Moutz Publishing), mai tradotto in italiano. La storia di Gentile era stata rievocata in questo post.
In quel 1866 in cui un bambino indiano di nome Wassaja (“colui che fa un cenno”) nasce presso una tribù di Yavapai che vivono di prodotti della terra in una zona semidesertica dell’Arizona,

In quell’anno, Carlo Gentile, colto erede di una agiata famiglia napoletana, è già un fotografo affermato e dopo aver catturato per anni splendide immagini del West, della prima San Francisco oltre a ritratti di nativi americani, s’imbarca a Vancouver con l’intenzione di pubblicare in Europa quel tesoro di foto. Ma al primo scalo, scopre che tutto il suo lavoro di anni è andato smarrito. Disperato, torna a San Francisco ed apre uno studio nella centralissima Kearney Street.

Post recenti

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca