“Tequila Technocracy”: rientro dei cervelli, dal Messico esempio difficile da seguire per l’Italia

 In Interviste e Incontri
Tecquila Technocracy

Tecquila Technocracy

In Messico la “Tequila Technocracy” ha portato la stragrande maggioranza dei “cervelli” con PhD in materie economiche conseguito negli Usa a rientrare nel proprio Paese, per assumere ruoli centrali nella sfera politica. Potrebbe succedere anche in Italia? Ne parla un interessante articolo sull’ottimo sito Lavoce. info. Quella messicana è una vera anti-casta di tecnocrati superspecializzati, scrivono Nicola Persico e Josè Carlos Pueblita, autori di Tequila Techonocracy. Ricordando che anni fa in Italia vi fu un evento analogo, con il governo di Carlo Azeglio Ciampi, tecnico per eccellenza, alla presidenza del Consiglio.

Ma una “Spaghetti Technocracy” è destinata purtroppo a restare eccezione, dicono gli autori, visto che in Italia le nomine ministeriali sono fortemente condizionate dall’esigenza di soddisfare partiti e correnti.

Grazie a Francesca Landini per la segnalazione.

Post suggeriti

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca