Ispirazione, maestri e idee per il futuro: con Loris Degioanni sul palco di Mind The Bridge 2011

 In Eventi, Interviste e Incontri

 

 

Dieci minuti di riflessione su temi cruciali per Italiani di Frontiera:il racconto,  l’ispirazione, padri ispiratori e figli ispirati. Non poteva esserci forse introduzione migliore per la chiacchierata con Loris Degioanni, giovane imprenditore di grande successo in California, intervistato ieri sul palco di  Mind The Bridge 2011 nella sede del Corriere (nel video qui sopra).

Loris è stato fantastico, semplice, lucido e appassionato come pochi. Ha parlato delle sue figure ispiratrici, dal compagno di scalate in montagna al padre, da Silvano gai professore al Politrcnico di Torino e imprenditore a Silicon Valley a John Bruno, professore californiano con cui ha lanciato la sua società. Di quel che ha imparato, di quel che vuole trasmettere agli altri, da questa sua straordinaria esperienza imprenditoriale e umana,

Difficile trovare testimonial migliore per far capire perchè da questo microcosmo presiozo dell’innovazione possono venire i messaggi di cui ha bisogno l’intero Paese intero per rinnovarsi.  Perchè qui ci si misura senza trucchi, la forza delle proprie idee e del proprio lavoro in campo aperto, competizione leale senza ammanicamienti. Appartenenze e clan non importano, davvero vince il migliore, se all’idea si abbina la capacità di svilupparla, facendo alla fine qualcosa di utile per gli altri. Ovvio, un pizzico di fortuna c’entra. Ma è proprio delle vicende umane. E da persone come Loris c’è solo che da imparare. Mind the Bridge continua, oggi, ecco qui alcune immagini della prima giornata (grazie a Nicolò Minerbi per le foto dell’intervista a Loris).

Post recenti

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca