Alla scoperta di Silicon Valley

Con i tour di Italiani di Frontiera

Non perdere

il prossimo viaggio

Cos’è il Viaggio IdF?

Un viaggio rigenerante nel luogo in cui si progetta il domani. Scoprirne le straordinarie dinamiche ma pure i risvolti più controversi.

Un’esperienza che inaspettatamente aiuta a comprendere a fondo anche il valore del talento italiano in campo globale, cosa cambiare in patria per non mortificarlo.

Per chi è questo viaggio?

Per chi crede nel talento, nella passione, nelle folli idee che possono realizzarsi.

Specie nei periodi difficili è il momento di fare il pieno di energia, nuovi spunti, emozioni investire su se stessi.

Partecipanti

300

Aziende

40

Km Percorsi

5000

” Ci siamo dimenticati chi siamo. Pionieri, Esploratori, non Guardiani. “

Com’è organizzato

Una straordinaria occasione di Team Building fra professionisti di settori, età e provenienza diverse.

Il prologo con una full immersion nella storia e nella cultura di San Francisco, con lunghe passeggiate nel centro della città scoprendo personaggi, idee e suggestioni. Perchè non si comprende questo angolo di California senza ricordare le matrici culturali che ancora lo definiscono come luogo di frontiera: la Corsa all’Oro dell’Ottocento, la Controcultura anni Sessanta.

Dove si va

Da sabato a venerdì sera, un vero Tour de force.

Scorrazzando in pullman da San Francisco a Palo Alto, da Redwood City a San José, fra aziende, Università, incubatori e centri di ricerca. Una dozzina di incontri con straordinari protagonisti, in più eventi serali di networking e ospiti illustri che spesso partecipano in modo informale alle nostre cene, arricchendo l’esperienza del team.

Con chi sarai?

Compagni di viaggio da tutt’Italia.

A scoprire Silicon Valley con Italiani di Frontiera nelle passate edizionisono venuti anche Paola Pisano, docente universitaria oggi ministro dell’Innovazione, Francesco Vestito generale dell’aviazione a capo delle forze di combattimento e grande esperto di cybersecurity.Viaggiare con professionisti di estrazione diversa è un arricchimento in più in un’esperienza indimenticabile, entrando a far parte di una community internazionale di innovatori.

Abbiamo organizzato viaggi con Assolombarda, Intesa Sanpaolo, Unindustria Brindisi, Gruppo Giovani Unindustria Belluno, Confindustria e Rete PMI Cesena, Consorzio Brescia Export, Associazione Italiana Direttori Personale, Giovani Imprenditori Assocalzaturifici, Spegea Business School e Magnetic Media Network. Ma molti dei partecipanti hanno aderito ai nostri viaggi individualmente o in piccoli gruppi.

Aziende che ci hanno ospitati

Dicono di noi

  • Un’esperienza incredibile. Ero partito con grandi aspettative e invece sono state addirittura superate. Mi sono arrivati dei messaggi molto forti… tenterò di portare questi vantaggi anche alla mia cerchia di lavoro, alla mia cerchia personale.

    Giovanni De Cesare Consulente Formazione e Risorse Umane Bosch (Milano)
  • Osservare l’ecosistema industriale in SV ed esserne trasportato/travolto è qualcosa che ha modificato il mio DNA come lavoratore ma come individuo più in generale.

    Stefano Borghi
    Stefano Borghi Manager Sisal spa (Milano)
  • Che bello, chi l’avrebbe mai detto! Sapevo che era un bel viaggio, ma non così bello! Roberto Bonzio è bravissimo e l’organizzazione è collaudata e perfetta, sono contentissimo di essere venuto, è veramente un esperienza di vita.

    Vittorio Bonomi
    Vittorio Bonomi Area Manager Enolgastech (Miami)
  • La Silicon Valley non è in California... bisogna averla nella testa. E' importante capire le proprie potenzialità e il modo di metterle in evidenza. Nel Tour fatto con Italiani di Frontiera ho ricevuto molti spunti che mi hanno aiutato a capire come svilupparle

    Nicola Del Din
    Nicola Del Din titolare di Blackfin (Agordo, Belluno)
  • Le visite sono state molto interessanti, i relatori e le relatrici di spessore e tanti sono stati gli argomenti sui quali porre le basi per riflessioni future… Oltre l’aspetto educativo e formativo importante è stato anche il tuo modo, Roberto, di relazionarti con le persone coinvolte che ci ha permesso di entrare intimamente nel rapporto conoscitivo con l’ecosistema della Silicon Valley. Per quanto mi riguarda l’obiettivo è stato ampiamente raggiunto. Grazie.

    Mariacristina Gribaudi
    Mariacristina Gribaudi Presidente Keyline (Conegliano, Treviso) e di Fondazione Musei Civici Veneziani
  • Una settimana incredibile come fossero state due o tre, per la densità delle cose fatte, per le persone incontrate, che ci hanno trasmesso il loro entusiasmo, la loro voglia di fare, la fiducia che questo posto poi ti comunica e di cui ci si riempie. Le cose che abbiamo visto qui sono davvero incredibili

    Cristina Toffolon
    Cristina Toffolon Psicologa esperta di Risorse Umane (Padova)
  • è stata un’esperienza meravigliosa, fuori dagli schemi. Ho avuto l’opportunità di vedere cose e parlare con persone incredibili. Consiglio a tutti di partecipare al Tour qualsiasi lavoro facciate perchè vi toglie quel tappo, vi spazza via quegli schemi mentali che noi purtroppo quotidianamente tendiamo a farci.

    Tristano Grandinetti
    Tristano Grandinetti Titolare della Grandinetti srl, pavimenti in graniglia, (San Severino Marche Macerata)
  • Una cosa fantastica. Roberto ha la solita carica, ci dà veramente tantissimo. Ho avuto la fortuna di vedere live Roberto live in Silicon Valley. E' stata un'esperienza meravigliosa. Abbiamo avuto modo di vedere veramente quello che è la Silicon Valley, abbiamo scoperto ogni singola storia, ogni singolo momento... una meraviglia.

    Vladimiro Buda
    Vladimiro Buda Esperto Business Intelligence e Big Data Onit Group (Cesena)
  • Silicon Valley è un acceleratore dei sensi legati al business, un’adrenalina che ti resta dentro quando torni a casa e il domani lo vedrai cosciente delle opportunità perse e determinato a catturarne altre

    Alessandra Chiara Guffanti
    Alessandra Chiara Guffanti Presidente Nazionale Gruppo Giovani Sistema Moda Italia (Milano)
  • Roberto, hai fatto una cosa grandiosa nell'organizzazione di questo Tour, perchè sei riuscito a rendere il gruppo veramente amalgamato, coeso, e sei riuscito a farlo subito. E questo è stato importante perchè ha permesso al Tour di svolgersi in modo molto fluido, piacevole per le persone. Sei riuscito a creare veramente un ottimo feeling tra le persone. Mi è piaciuto davvero tanto.

    Massimo Viglione
    Massimo Viglione Fondatore stratup Reios (Novara)

Che aspetti a partire?

Compila il form e ricevi tutte le informazioni, incluso il programma del tour!




Ho letto l'Informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei

dati personali per le finalità sopra descritte.

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca