I londinesi usano i social media per identificare i responsabili di danni e saccheggi

 In Flash

 

 

 

 

 

 

 

Forse ci sono persone che usano i social media per infiltrarsi nei disordini che stanno sconvolgendo la capitale britannica. Di certo ora ci sono londinesi che le nuove tecnologie le stanno utilizzando per identificare i reponsabili di daneggiamenti saccheggi. Attraverso Facebook, Flickr e Tumblr.

E’ quanto svela nel suo blog per Forbes “Disruptor” Parmy Olson, spiegando che polizia e abitanti delle zone danneggiate stanno facendo tesoro di smartphone e social media proprio per individuare gli autori delle devastazioni. Con tanto di pagina dedicata su Facebook a questa caccia. Anche se spesso le tante foto in rete non offrono dati utili ma solo immagini delle devastazioni. Mentre la polizia londinese ha pubblicato una pagina su Flickr con le foto di sospetti danneggiatori, con la speranza di identificarli.

Post suggeriti

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca