Apre Makers Faire Rome, dal Banzi Day in Brianza un progetto per incrociare talenti e aziende

 In Flash

logo_full-300x115Da oggi Roma è la capitale europea dei Makers, con l’inaugurazione dell’atteso Makers Faire Rome.

In partenza per la Bay Area per l’Italiani di Frontiera Silicon Tour, che viene presentato oggi a Cesena, IdF ha purtroppo dovuto declinare l’invito a partecipare all’evento nella capitale, che ha visto al lavoro nell’organizzazione, e vedrà in scena, tantissimi amici, a cominciare dai due animatori, Riccardo Luna e Massimo Banzi.

Ma IdF ha dato forse un contributo a rendere ancora più fertile il terreno per i Makers italiani, organizzando e conducendo lo straordinario Banzi Day in Brianza dello scorso aprile all’ITI Fermi di Desio, con il ritorno del cofondatore di Arduino nella scuola alla quale afferma di dovere molto della sua formazione di tecnico e imprenditore. Una giornata straordinaria, di grande ispirazione soprattutto per gli studenti.

E’ motivo di orgoglio sapere che alla Makers Faire a Roma parteciperanno ben cinque gruppi di studenti del Fermi di Desio! Non solo,  quell’evento, al quale i media hanno dedicato grande risalto, ha generato un’eccezionale aspettativa anche in amministratori locali ed aziende del territorio. E nei prossimi mesi con tutta probabilità si concretizzerà quello che Banzi aveva auspicato, nel suo intervento al Fermi: incrociare il talento di tanti giovani che hanno idee e visione del futuro con imprese consolidate, che hanno risorse ed esperienza ma spesso hanno perso questa visione e faticano ad affrontare le nuove sfide. Con partner d’eccezione IdF sta preparando un progetto per una serie di spazi di coworking in Brianza, che saranno sedi ideali di questa sinergia fra giovani talenti e aziende del territorio.

Nel frattempo, per non dimenticare quanto avvenuto in aprile a Desio, a conferma del fatto  che raccontare storie di persone sia il modo migliore per ispirare progetti concreti e azioni, ecco il video del Banzi Day, con un nuovo grazie a quanti hanno contribuito al successo di quell’evento: Massimo Banzi, Daniela Perego e Pola Amè preside e docente dell’ITI Fermi Desio, Comune di Desio, Obiettivo Brianza, Riccardo Luna,  Silvia Tosetti (ufficio stampa), Gian Luca Bianco e Alessandro Crovi (video).

Post recenti

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Walter Bonatti con Eric Abram sulle pendici del K2, 1954