Una scoperta gli Italiani di Frontiera dell’agricoltura: IdF all’Oscar Green Coldiretti Giovani Impresa

 In Eventi


“Se el pincia come che el parla…”

Beh mai complimento fu piu’ sanguigno, dopo la presentazione di IdF all’evento Oscar Green 2010 di Coldiretti Giovani Impresa, la settimana scorsa a Roma.

Per chi non e’ del Nordest, “pinciar” e’ una delle svariate formule gergali per indicare l’atto sessuale. Grazie a Graziano, autore della battuta.

Temo purtroppo di cavarmela meglio a parole ma accidenti, la due giorni a Roma mi ha lasciato davvero senza parole.

Carmelo Troccoli e Vittorio Sangiorgio, direttore e presidente di Coldiretti Giovani, hanno voluto Italiani di Frontiera al loro evento, la settimana scorsa a Roma, dopo aver partecipato ad un seminario IdF a Bologna. Come membro della giuria del premio ero già rimasto stupito per il livello dei partecipanti, imprenditori sparsi spesso in angoli remoti della Penisola, ma con una carica, una capacita’ imprenditoriale e innovativa ed una consapevolezza che… sigh! Quanti colleghi giornalisti vorrei mandare a fare un corso di aggiornamento nel vostro agriturismo!  L’ultima, la collega del Tg3 che l’altro giorno ha intervistato un allevatore bresciano sulle quote latte dandogli del tu (l’ho segnalato su Facebook).  Cara collega, siete vecchi amici, o invece  chiami “Marco” anche Tronchetti Provera… oppure pensi che da Giornalista Televisiva con le maiuscole sei in uno status sociale tale da poter trattare dall’alto un allevatore?

Scusate lo sfogo personale. Beh per i casi aziendali premiati, rimando a questa esauriente sintesi di Coldiretti. Mentre il video è  una panoramica sull’evento con estratti delle interviste che pubblicherò nei prossimi giorni ad alcuni nuovi amici di IdF, protagonisti di  interessanti casi aziendali scoperti a Roma.

L’insieme e’ stato davvero sbalorditivo. Capacita’ di riscoprire e valorizzare tradizioni antiche senza ripiegare su prassi antiquate, ma anzi inventandone di nuove e inedite; di esaltare come un valore sedi estremamente periferiche e disagiate; abilità nel saper comunicare con clienti e utenti, usando anche Internet.

Così ripensandoci ora capisco perchè un viaggio dal West al web come quello di IdF sia stato accolto con tanto calore, anche se non parlava di agricoltura. Ma di sogni, di sapersi mettere in gioco, tentare nuove imprese. Come tanti stanno facendo, in angoli remoti del BelPaese. E’ stata un’esperienza importante per confermare  che IdF sa interagire con un pubblico più vasto di quello degli innovatori tecnologici.

Carmelo e Vittorio, forse l’avrete capito ma state su un autentico vulcano di energia ed innovazione. IdF ha trovato Italiani di Frontiera straordinari, tra coltivatori e allevatori all’Oscar Green 2010. Quel che puo’ esaltare queste risorse eccezionali è  la capacità di fare rete, attraverso Internet e non solo.

Ma accipicchia se prendete la strada giusta, poi gli innovatori del web e del digitale verranno a lezione da voi, magari in uno splendido agriturismo…

Come se non bastasse, tra tanti nuovi amici IdF ha incontrato anche Lucilla Giagnoni,  brava attrice che compariva (a sua insaputa…) nella presentazione del progetto. E’ stata protagonista della serata di Gala dell’Oscar Green, ma era anch  con Laura Curino tra le interpreti di uno dei due bellissimi spettacoli teatrale dedicato agli  Olivetti.

I fili alla fine finiscono con l’intrecciarsi…

Post suggeriti

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca