L’avventura Di Rudio raccontata al Museo del Risorgimento. E c’era pure Sergio Bonelli, papà di Tex!

 In Eventi speciali IdF

Un antropologo tenace, che per vent’anni insegue col fiuto del cacciatore solitario in giro per il mondo le tracce di un patriota dimenticato. Ricostruendo meticolosamente la sua biografia, che ha dell’incredibile.  Tra l’indifferenza generale, visto che il comune della citta’ di nascita di quel patriota ci mette dieci anni soltanto a rispondere alle  segnalazioni dello studioso. Dopo un libro uscito nel 1996 che non molti hanno letto, l’incontro con un giornalista curioso, che si appassiona a quella fantastica storia. Facendone un simbolo degli Italiani di Frontiera, gente disposta a rischiare con slancio, a sfidare l’ignoto. Decidendo sei mesi fa di organizzare da Milano un evento sulla tomba di quel patriota dimenticato dalla vita straordinaria, sepolto a San Francisco. Con una nuova edizione del libro.

Il primo novembre 2010 io e Cesare Marino siamo stati sulla tomba di Carlo Camillo di Rudio (foto di Phil Pasquini), nel centenario della sua morte, con la nuova edizione di “Dal Piave al Little Bighorn” pubblicata per l’occasione da Alessandro Tarantola. Il 13 dicembre 2010 al Museo del Risorgimento di Milano, via Borgonuovo 23, abbiamo raccontato la nostra avventura, ed una serie di incredibili imprevisti, contrattempi e coincidenze che hanno segnato la nostra missione. Tutti legati in modo sbalorditivo ad episodi della vita del conte bellunese che siamo andati a celebrare. Per un pubblico davvero particolare: studiosi, diversi cadetti dell’accademia militare e… il grande Sergio Bonelli, papà di Tex!

Post suggeriti

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca