Il libro “Italiani di frontiera. Dal West al Web…” compie un anno. E si riparte con i Silicon Valley Tour a fine aprile e agosto

 In Blog del libro, Silicon Valley Tour

Schermata 2016-01-22 alle 15.55.28

“…il tuo libro è da leggere, promuovere, tenere sempre a portata di mano.
E’ degli imprenditori creativi e “out of the box” come te che ha bisogno il mondo…”.

“…un racconto straordinario che emoziona chiunque abbia sognato la California, chiunque l”abbia vissuta, ci sia passato per breve tempo, abbia raggiunto il successo o abbia fieramente fallito.
Ed è uno stimolo per chi ancora pensa che il mondo (bello o brutto che sembri) sia solamente quello conosciuto, rassicurante, vicino”.

“…mi sono adottato  “Italiani di Frontiera” come un curato di campagna adotterebbe il breviario di messa per ispirazione permanente. Mi fa compagnia e me lo porto appresso, perche’ mi fa sentire bene e perche’ tutto quello che c’e’ scritto e’ per me come una religione”.

“…ho riletto il tuo libro (che ho regalato a nipoti ed amici) con tranquillità. Mi hai trasportato in quel mondo mitico della California che ho intensamente amato e  frequentato da nord a sud dal 1965 al 1995 circa… Questo tuo libro è molto importante soprattutto per il confronto con il nostro paese   e non può restare sugli scaffali. Hai idea come proseguire?”.

E’ già passato più di un anno e i bellissimi commenti di amici di età e provenienza diversa ma tutti “imprenditori e sognatori”, come Tiberio Roda (Trafilerie San Paolo), Massimo Scognamiglio, Massimo Bianchi (KeyLine) e Ferrante Anguissola (Exhibo)  al libro “Italiani di Frontiera. Dal West al Web: un’avventura in Silicon Valley (EGEA), uscito  in libreria il 15 aprile 2015, sono stati un importante contributo a questa avventura. Come lo era stata la straordinaria prefazione di Gian Antonio Stella, pubblicata un paio di giorni dopo l’uscita del libro sulla pagina di cultura del Corriere della Sera.

IMG_2726

 

Da allora il libro accompagna conferenze e storytelling in giro per l’Italia e all’estero ma è stato cruciale scoprire che sa pure “viaggiare in autonomia”, cioè funziona e ha impatto su lettori che nulla sapevano del progetto e mai hanno visto una conferenza.

Con Federico ed Elvia Faggin a RNext, a Roma maggio 2015

Con Elvia e Federico Faggin a InnovationGame, RepubblicaTv ospiti di Riccardo Luna.

Nel frattempo, le presentazioni del libro sono state un motivo in più per conoscere nuovi amici, con incontri preziosi da Milano a Roma, da Valdagno a Viterbo, dalla mia Mestre a Reggio Calabria, sino ai tre bellissimi eventi organizzati in novembre in California da BAIA a Berkeley, San Francisco e Stanford Palo Alto, con l’emozione di rivedere grandi protagonisti del mio progetto e del mio libro, come Roberto Crea, Luca Prasso e Valentina Imbeni.

Con Mauro Battocchi, console generale d'Italia a San Francisco

Con Mauro Battocchi, console generale d’Italia a San Francisco

Il libro ha ricevuto ottimi giudizi anche da parte dei media, pure sulla rubrica curata su Panorama.it da un prezioso amico, Mauro Battocchi, console generale d’Italia a San Francisco  (qui articoli, recensioni e interviste).

Italiani di Frontiera prosegue la sua rotta Out of the Box che continua a riservare sorprese. Come l’onore di scoprire all’ inizio dell’anno che Eurispes ha scelto come titolo per il suo Rapporto 2016  una metafora creata da Italiani di Frontiera, quella della Sindrome del Palio di Siena.

Mentre si preparano importanti novità per rinnovare e rilanciare la presenza online (nuovo sito, nuovi contenuti) e l’attività di conferenze, e formazione in tutt’Italia, in cantiere due nuovi Italiani di Frontiera di Frontiera Silicon Valley Tour, con una partenza a fine aprile (fra le tappe previste Berkeley, Stanford, IBM, A3Cube, MobileIron, Google…),  un’altra in agosto per il Tour dal 29 agosto al 2 settembre.

Qui sotto alcune immagini degli incontri compiuti con gli Italiani di Frontiera Silicon Valley Tour 2015.

IMG_2021

Italiani di Frontiera Silicon Valley Tour 2015 nella sede AirBnb, nella sala ispirata da una scena di Il dottor Stranamore di Stanley Kubrick.

IMG_4367

Italiani di Frontiera Silicon Valley Tour 2015: con Maria Elena (a Monzani (in prima fila a destra), scienziata all’acceleratore SLAC di Stanford

IMG_4475

Italiani di Frontiera Silicon Valley Tour 2015: con Kenny Lauer, che dirige Marketing and Digital dei Golden State Warriors campioni NBA 2015.

Italiani di Frontiera Silicon Valley Tour 2015 a Google

Italiani di Frontiera Silicon Valley Tour 2015 a Google

Italiani di Frontiera Silicon Valley Tour 2015 a Facebook.

Italiani di Frontiera Silicon Valley Tour 2015 a Facebook.

Post suggeriti
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca